Blog Havaianas

como hacer una barbacoa

Come si prepara una grigliata? Idee e consigli

Arriva il bel tempo, il periodo delle vacanze ed ecco che è il momento di trovarsi con gli amici o i parenti per divertirsi, approfittando del caldo e delle giornate più lunghe. E uno dei modi migliori di farlo è organizzare una grigliata. Perché non si può negare: amiamo riunirci a tavola per passare momenti piacevoli con le persone a noi più care. 

Hai mai organizzato una grigliata? I più fortunati hanno il giardino e vi possono organizzare una grigliata, oppure dispongono di una zona apposita nelle vicinanze della propria casa. Altri ancora, grazie al tempo clemente, preferiscono trovarsi nelle diverse zone abilitate, in montagna e non, per poter fare una grigliata. 

Qualunque sia la tua scelta, se ritieni che sia arrivato il momento di organizzare un ritrovo per l’estate, abbiamo molto di cui parlare. Perché sembra che preparare una grigliata sia qualcosa di semplicissimo, ma… Imparare a fare una grigliata con carbone e barbecue è molto più che non “cucinare della carne”. 

Mettiti qualcosa di comodo, perché è arrivato il momento di scoprire cosa fare durante una grigliata.

Cosa fare durante una grigliata

Mettiamo il caso che tu abbia deciso di fare una grigliata con la tua famiglia o gli amici. A cosa dovresti pensare per renderla un successo?

  • Innanzitutto, pensare a quante persone ci saranno per acquistare la carne necessaria (pensa a circa 300-400 grammi a testa).
  • Sapere come accendere e controllare nel modo adeguato la brace. I tempi sono fondamentali per preparare qualsiasi tipo di piatto, ma se devi accendere il fuoco devi farlo con ancora maggior precisione ed essere puntuale.
  • Tenere conto del tipo di carne da cucinare per gestire i tempi di cottura.
  • Sarà poi necessario avere a portata di mano tutta l’attrezzatura necessaria a controllare il fuoco.
  • Disporre di bevande in quantità sufficiente per resistere alla temperatura elevata.
  • Indossare dei sandali per stare comodi in ogni momento.

Cosa preparare?

Togli dal frigorifero la carne acquistata per la grigliata prima che arrivino gli invitati, per far sì che rimanga a temperatura ambiente e prepara un recipiente con molto ghiaccio per tenere in fresco le bevande.

Piatti, bicchieri, posate, tovaglioli… Deve essere tutto pronto non appena arriveranno le persone e la brace dovrà essere calda al punto giusto per iniziare a cucinare la carne. Se tutti questi aspetti saranno curati, non mancherà che la buona compagnia per poter divertirti e passare una giornata indimenticabile all’aperto. 

Come cucinare alla griglia

Senza dubbio, per far sì che la tua grigliata sia un successo, il carbone dovrà essere gestito a dovere: assicurati di metterne a sufficienza per evitare di doverne aggiungere a metà grigliata e dover così aspettare che raggiunga la temperatura adatta, provocando ritardi nei tempi di cottura. 

La brace deve essere calda al punto giusto per cucinare. Sì, il momento ottimale è quando le fiamme si spengono e il carbone assume quel tipico colore rosso. Se ce l’hai fatta, congratulazioni! È arrivato il momento di cucinare.

E se si alzano le fiamme? È possibile che accada per via del grasso che gocciola, ma puoi metterci del sale per spegnerle e continuare a cucinare.

Consigli per una giornata perfetta all’insegna di una bella grigliata

Forse a questo punto fare una grigliata ti sembrerà più complicato di quanto pensassi inizialmente, ma non preoccuparti: ora ti facciamo un riassunto dei punti essenziali.

  • Dovrai sempre avere ben chiaro quante persone parteciperanno prima di acquistare antipasti, carne, verdure, ecc. 
  • Prima di fare la spesa chiedi se ci sono vegani o vegetariani per scegliere meglio il menù. Faresti una grigliata vegana?
  • Se alla fine ne farai una classica, calcola in media 300-400 grammi di carne a testa.
  • Tutto il necessario per la sicurezza deve essere a portata di mano: delle pinze per girare la carne, guanti per spostare la griglia, un ferro per muovere la brace e dell’acqua per spegnere eventuali fiamme.
  • Se cucini tu, sappi che è fondamentale vestirsi comodi, quindi non c’è nulla di meglio di un bel paio di infradito e di un cappellino per proteggersi dal sole. 
  • Per far sì che la carne sia ben succulenta, non girarla finché non è ben cotta da un lato. E… In che momento è meglio salarla? Quando è stata cucinata, per far sì che escano tutti i suoi succhi.
  • Non potrai fare una buona grigliata se cucini la carne appena tolta dal frigorifero. È meglio toglierla un po’ prima e cucinarla quando è a temperatura ambiente.
  • Cucina prima i pezzi più piccoli e più grassi come pancetta o salsicce, poi puoi continuare col resto. Mentre cucini la carne, inizia a preparare la verdura che hai scelto di fare come contorno.
  • Una volta raffreddata la griglia, puliscila per evitare che vi restino residui di odori e sapori.

Comentarios

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Havaianas Top

17,99 €

Havaianas Brasil Logo

25,99 €

Havaianas Slim

26,99 €

Havaianas Flash Urban

21,99 €