Blog Havaianas

playas urbanas en europa

Le migliori spiagge urbane d’Europa

Il binomio zone litoranee e grandi città non è mai stato uno dei migliori. Di solito, le grandi città costiere sono munite di porti che fungono da punto di ingresso per le navi che trasportano un’ampia gamma di merci.

Questo però non significa che non ci siano città dove poter sistemare ombrellone e asciugamano per godersi il mare e il sole.

Prepara le tue infradito Havaianas e non dimenticare la crema solare perché stiamo per andare in spiaggia!

Oggi vogliamo mostrarti alcune delle migliori spiagge urbane da visitare in Europa, per trascorrere così le tue vacanze estive del 2022 tra palazzi e sabbia.

1- Playa de Las Canteras, Spagna

La prima spiaggia del nostro elenco si trova a Las Palmas de Gran Canaria, alle Isole Canarie. 

Annoverata quest’anno fra le 15 spiagge più belle del continente secondo la classifica Traveller’s Choice, organizzata dal sito Web Trip Advisor, Las Canteras è una delle più rinomate spiagge urbane.

Lunga oltre 3 km, la sua sabbia dorata si estende lungo la baia che domina la parte settentrionale della città di Las Palmas de Gran Canaria. È una spiaggia ideale da visitare con la famiglia e per divertirsi con i giochi in spiaggia.

Se volgiamo lo sguardo verso il mare, alle nostre spalle si snoda il lungomare pullulante di centinaia di bar e ristoranti. Anche se ci limitassimo a passeggiare sul lungomare, una visita a Las Canteras sarebbe un’esperienza unica.

Nelle giornate di mare calmo, le acque cristalline sono perfette per un bel bagno. Tuttavia, il mare è per lo più mosso e quindi vi si possono praticare sport acquatici come il bodyboarding o il surf. In definitiva, una spiaggia da visitare indubbiamente più di una volta.

2- Praia Cabedelo do Douro, Portogallo

Dalle Canarie ci spostiamo nella città portoghese di Porto per scoprirne la spiaggia più rappresentativa.

Il suo nome deriva dal fatto che si trova accanto alla foce del fiume Douro, che attraversa il centro della città di Porto poche centinaia di metri più indietro.

La sua vasta spiaggia di sabbia bianca è il luogo perfetto per staccare la spina dal trambusto del centro città. Sul suo lungomare, la spiaggia dispone di docce, bar e chioschi che arricchiscono la gamma di servizi offerti da questa splendida spiaggia. 

Se il mare è calmo, la cosa migliore da fare è un bel tuffo rinfrescante nell’Oceano Atlantico, per poi sdraiarsi sul proprio asciugamano sulla sabbia e lasciarsi crogiolare dai raggi del sole.

Dopo aver trascorso la giornata in spiaggia, possiamo recarci in centro per ammirare monumenti quali la Cattedrale di Porto, passeggiare in quartieri come Do Barredo o visitare luoghi incredibili come la libreria Lello e Irmão.

Se vuoi viaggiare leggera, prova i sandali You Malta Mix, ideali per una passeggiata in città.

3- Plage Castel, Francia

Nizza è il capoluogo della Costa Azzurra. Vanta un centro storico imponente, con splendidi palazzi da esplorare a piedi.

La Cattedrale di San Nicola, che assomiglia tantissimo a quella di Mosca, è un’altra delle attrazioni della città. È raro vedere una costruzione in uno stile così spiccatamente ortodosso in Francia.

E dopo aver visitato questi luoghi, non c’è niente di meglio da fare che avviarci direttamente verso Plage Castel, nel cuore del lungomare di Nizza, dove troveremo una spiaggia di piccoli ciottoli, punteggiata da ombrelloni, sdraio, amache e docce.

È anche un buon posto per fare tappa in un ristorante francese in cui degustare il pesce fresco pescato nelle immediate vicinanze, proprio nel cuore del Mediterraneo.

La spiaggia prende il nome da un vicino castello medievale che si erge su una collina, da dove si possono ammirare i migliori panorami sulla città di Nizza. 

Non dimenticare di proteggerti adeguatamente dal sole con un bel paio di occhiali. Per bilanciare la camminata, non c’è niente di meglio che un tuffo nelle acque turchesi che bagnano la spiaggia del Castello.

4- Bagno Sirena, Italia

Ci spostiamo ora nella vivace città di Napoli. Nel cuore della città, sul lato occidentale del Golfo di Napoli, si trova la piccola ma affascinante spiaggia del Bagno Sirena.

Data l’estrema vicinanza ai palazzi, il panorama è assolutamente da cartolina. È munita di tutti i servizi balneari necessari.

Ti consigliamo di sdraiarti sulla sabbia dorata e di tuffarti, di tanto in tanto, nelle acque turchesi che lambiscono la riva. Tuttavia, del Bagno Sirena spicca soprattutto il paesaggio. Di fronte vedrai la città di Napoli, con il gigantesco vulcano Vesuvio sullo sfondo. Non dimenticare di fotografare questo luogo incredibile.

Dopo un’intensa giornata in spiaggia, portati appresso le tue espadrillas per poter visitare comodamente luoghi iconici come via Spaccanapoli, la Cattedrale di Santa Maria Assunta o mangiare quella che i napoletani dicono essere la migliore pizza d’Italia.

5- Spiaggia di Bačvice, Croazia

A completamento di questo elenco, non può mancare uno dei Paesi che vanta le più belle spiagge del Mediterraneo, la Croazia. In questo caso, visiteremo una delle migliori e più sconosciute spiagge urbane d’Europa.

Situata nella città di Spalato, nella parte meridionale della Croazia, questa spiaggia è un punto di riferimento per gli abitanti della città, luogo di raduno di tantissimi giovani che trascorrono la maggior parte dell’estate lungo i litorali cristallini dell’Adriatico.

Sebbene si tratti di una zona costiera piuttosto piccola, lunga soltanto qualche centinaio di metri, la spiaggia è perfetta per i bambini, in quanto dispone di docce, aree gioco, ombrelloni e lettini a noleggio nonché bar e ristoranti tutt’intorno. 

Come se non bastasse, è possibile anche noleggiare pedalò per esplorare la zona circostante la spiaggia.

Nella città di Spalato, la cosa migliore da fare è passeggiare nel centro storico, dove si trova la maggior parte dei monumenti. Uno di questi è il Palazzo di Diocleziano, che funse da fortezza militare fin dall’epoca romana e che racchiude tra le sue mura secoli di storia.

6- Playa de la Concha, Spagna

In materia di spiagge urbane in Europa, non possiamo tralasciare la playa de la Concha a San Sebastián.

Pur se il litorale dei Paesi Baschi vanta splendide spiagge di sabbia dorata, nessuna ha la bellezza de La Concha, forse per il paesaggio medesimo, visto che l’omonima baia sembra abbracciare questa spiaggia.

Dirimpetto a noi, sorge l’isola di Santa Clara, a cavallo tra i monti Urgull e Igueldo.

I servizi in spiaggia non mancano di certo, soprattutto nella stagione balneare: ombrelloni e lettini a noleggio, docce, bagnini e barche a noleggio con cui esplorare la baia.

A ridosso si snoda il lungomare, che costeggia la spiaggia lunga 1.400 m, incorniciato da splendidi palazzi iconici della Belle Époque di San Sebastián. 

Vi troveremo ottimi bar e ristoranti, perfetti per rilassarsi mentre contempliamo una delle migliori spiagge urbane d’Europa.

A pochi metri a est della spiaggia di La Concha sorge il centro storico di San Sebastián, tappa d’obbligo per chiunque.

Vi si possono ammirare edifici come la Cattedrale del Buen Pastor o la Basilica di Santa María del Coro. A Plaza de la Constitución si potrà degustare la squisita gastronomia basca, in cui i pintxos la fanno da padroni.

Dal momento che la maggior parte delle spiagge urbane è munita di numerosi servizi, non dovrai preoccuparti di nulla. Portati appresso la borsa da mare, il tuo costume da bagno preferito e preoccupati soltanto di prendere il sole.

7- Camden Beach, Gran Bretagna

Sebbene sia lontana parecchi chilometri dalla costa, anche Londra ha la sua spiaggia. Una spiaggia artificiale ma comunque una delle migliori spiagge urbane d’Europa.

Lo è soprattutto grazie alla sua ubicazione, nel cuore della movimentata Candem Town. È accessibile solo in estate, quando fa bello. Avevi mai pensato di sfoggiare il tuo bikini nel bel mezzo di Londra?

Pur se piccola, vanta tutto l’occorrente delle spiagge caraibiche: palme, sabbia, lettini, ombrelloni e persino amache per potersi godere la spiaggia nel bel mezzo di una delle più grandi città al mondo.

Lo spazio occupato dalla spiaggia tra i negozi e le bancarelle di street food di Candem è di complessivi 900 m2. Per il suo ripascimento, si utilizzano fino a 150 tonnellate di sabbia.

Dopo aver lasciato questa piccola oasi, possiamo cogliere l’occasione per visitare sia Candem Town che altre parti della città di Londra. Il Big Ben, Hyde Park e il British Museum sono luoghi perfetti per completare la visita alla capitale britannica.

8- La Barceloneta, Spagna

Il nostro tour delle spiagge urbane d’Europa si conclude con La Barceloneta. Chi è stato a Barcellona e non ha messo piede sulla sabbia dorata di questa leggendaria spiaggia, dovrà probabilmente riconsiderare l’idea di ritornarvi.

E non per la bellezza della spiaggia, ma piuttosto per la splendida atmosfera che la caratterizza. Infatti, le zone circostanti la spiaggia pullulano di bar e ristoranti alla moda e vi si respira un’atmosfera giovanile davvero ineguagliabile.

Lunga 420 m, dispone di tutti i servizi necessari come docce, ombrelloni e lettini. 

Durante la stagione balneare è frequente anche l’allestimento di aree sportive per giocare a pallavolo o a calcio in spiaggia. Si potrà anche noleggiare un paddle surf e solcare le acque del Mediterraneo per poter ammirare uno splendido panorama sulla città.

Al termine della giornata in spiaggia, potremo visitare diversi luoghi di Barcellona come la Sagrada Familia, il Quartiere Gotico o le Ramblas, per trascorrere una giornata a dir poco splendida nel capoluogo catalano.

Havaianas Top

17,99 €

Havaianas Brasil Logo

25,99 €

Havaianas Slim

26,99 €

Havaianas Flash Urban

21,99 €